Progetto l'Acquilone Pratica psicomotoria

Percorso di Pratica Psicomotoria Metodo Aucouturier

Maria Enrica Cesena

La proposta del Percorso di Pratica Psicomotoria, Metodo Aucouturier, è un'attività rivolta ai bambini e alle bambine che mira a favorire lo sviluppo motorio, affettivo, di relazione e cognitivo in un concetto di globalità della persona. Attraverso il gioco spontaneo, la rappresentazione e la sperimentazione si cerca di dare una lettura alla espressività motoria offrendo risposte adeguate ai bisogni profondi del bambino per favorire il processo di crescita e di strutturazione della identità. Il corpo è il nucleo dell’organizzazione psichica e sociale dell’individuo, la cui crescita armonica avviene attraverso il corpo in relazione a sé e al mondo.

Essa viene trasmessa attraverso il gioco motorio in movimento e simbolico che rappresenta per il bambino la modalità privilegiata di apprendimento e di relazione; acquista non solo una funzione educativa, ma anche di prevenzione sui fattori di rischio del disagio e un aiuto nella difficoltà dello sviluppo affettivo, relazionale e cognitivo. Tali strumenti accompagnano e se necessario aiutano l’evoluzione e lo sviluppo della personalità, intesa come unità di corpo, mente ed emozione, nelle diverse fasi della crescita e della vita.

Il gioco e l'espressività psicomotoria risentono di tutta la storia affettiva del bambino, anche la più profonda e di tutti i parametri dell’ambiente; spazio, tempo, oggetti, persone. Lo psicomotricità ha il ruolo di accompagnare il bambino nel suo percorso di scoperta attraverso una relazione empatica in totale sicurezza fisica e psichica, cercando di dare un senso alla espressività motoria, fornendo gli strumenti necessari per viverla positivamente, diversificandoli in rapporto all’età.

Finalità

Stimolare lo sviluppo motorio, relazionale, cognitivo e affettivo, aiutando il bambino nel suo naturale percorso evolutivo.

Obiettivi
  • Stimolare la conoscenza corporea attraverso il gioco in movimento;
  • Valorizzare le differenze individuali, stimolando la propria unicità  e l’accrescimento della propria autostima;
  • Valorizzare la propria creatività attraverso l’espressione corporea;
  • Mediare su comportamenti di iperattività e di aggressività;
  • Stimolare nella collaborazione e nella relazione con gli altri;
  • Stimolare l’organizzazione di sé nello spazio e nel tempo
Finalità parallele

Favorire la comprensione del valore del movimento libero e dei giochi che il bambino compie spontaneamente rafforzando la capacità di cogliere il senso e dare risposte adeguate alle domande verbali e non verbali del bambino.

Destinatari: Bambini e bambine dai 2 ai 7 anni.

Maria Enrica Cesena. Diplomata presso Associazione Percorsi, Bologna.

Maria Enrica Cesena
Diplomata presso Associazione Percorsi, Bologna

Modulo

  • 1 incontro iniziale con i genitori dei singoli bambini

  • 1 incontro iniziale con il gruppo genitori dei bambini partecipanti per illustrazione del progetto

  • 8/12 incontri della durata di 50', una volta la settimana, con max di 6 bambini per gruppo, per garantire qualità migliore di comunicazione e benessere dei bambini. Gruppi di età omogenea.

  • 1 incontro di restituzione con il gruppo genitori a fine percorso

Maria Enrica sarà lieta di rispondere alle tue domande

Recapiti telefonici

IFS ITALIAN FITNESS SCHOOL
Via Turati, 2– Imola (BO)  Tel. 0542/642652

Maria Enrica Cesena
Tel. 338 9177678

ASD IFS Italian Fitness School
Via Turati, 2 - 40026 Imola (BO)
CODICE FISCALE 02952421200